You are here: Home -  Nike Shox Nere cancro al colon al fegato Nel

Nike Shox Nere cancro al colon al fegato Nel

Nike Shox Nere

Usando in situ idrogel reticolabile che imita la matrice extracellulare (ECM), le cellule tumorali sono state incapsulate e iniettate in vivo seguendo una strategia di 'ingegneria tumorale' per xenotrapianti ortotopiche. In particolare, abbiamo creato diverse tridimensionali (3D) xenotrapianti tumorali umane e valutato la risposta del tumore al BRP-LPA, un nuovo inibitore duplice funzione LPA antagonista / ATX (LPAa / ATXi). In primo luogo, si descrive il sistema modello e l'ottimizzazione di ECM semi-sintetico (SECM) composizioni e parametri di iniezione per xenotrapianti di ingegneria. In secondo luogo, riassumiamo uno studio per confrontare l'inibizione dell'angiogenesi in vivo, confrontando BRP-LPA alla maleato inibitore della chinasi sunitinib (Sutent). In terzo Nike Shox Nere luogo, mettiamo a confronto il trattamento dei tumori al seno artificiali, con solo con il trattamento con Taxol LPAa / ATXi. In quarto luogo, utilizzando un Shox Rivalry SECM ri-ottimizzato per cellule non-piccole cellule del polmone, abbiamo creato tumori polmonari sottocutanei riproducibile di dimensioni e valutato la loro risposta al trattamento con LPAa / ATXi. In quinto luogo, riassumiamo i dati sull'uso di LPAa / ATXi per il trattamento di un modello per la metastasi del cancro al colon al fegato. Nel loro insieme, queste migliorate, xenotrapianti più realistici mostrano una notevole utilità per la valutazione delle potenzialità di nuovi composti anti-metastatico, anti-proliferativa e anti-angiogenici che modificano la trasduzione del segnale attraverso la via di segnalazione LPA.
0 Commenti


Parlare la vostra mente