You are here: Home -  Nike Air Shox Nz per descrivere l evoluzione autoriscaldamento in materiali

Nike Air Shox Nz per descrivere l evoluzione autoriscaldamento in materiali

Nike Air Shox Nz

Un modello costitutivo termo-visco-iperelastica, conformemente al secondo principio della termodinamica, è formulato per descrivere l'evoluzione autoriscaldamento in materiali elastomerici sotto carico ciclico. La parte meccanica del modello è basato su una rappresentazione reologico Zener in cui il potenziale energia libera specifica dipende da una variabile interna aggiunto, permettendo la descrizione della risposta meccanica dipendente dal tempo. Il comportamento meccanico grande sforzo è descritta utilizzando una molla Langevin, mentre il continuo stress rammollimento sotto carichi ciclici viene preso in Nike Air Shox Nz considerazione per mezzo di una rete di alterazione cinetica. L'accoppiamento termo-meccanico è definito postulando l'esistenza di una dissipazione pseudo-potenziale, funzione della dilatazione tensore viscoso. Il modello proposto è completamente tridimensionale ed è implementato in un codice ad elementi finiti. I parametri del modello sono identificati con i dati sperimentali ottenuti su una gomma stirene-butadiene in una determinata velocità di Nike Shox Nz Romania deformazione per le diverse condizioni di deformazione. Evoluzioni attesi proposta dal modello per altre velocità di deformazione si trovano in buon accordo con i dati sperimentali.
0 Commenti


Parlare la vostra mente